sabato 26 maggio 2007

Ideali vs realtà - 4

Che cos’è la felicità se non l’abbandono immediato di tutti gli ideali? L’idea di perfezione non sparirebbe affatto, tornerebbe semplicemente con i piedi per terra. insomma torneremmo a osservare la realtà e a misurarci con essa, paragonando tra loro diverse espressioni della vita reale, e non universi fantastici troppo lontani da raggiungere per i nostri modesti mezzi.

4 commenti:

Serena ha detto...

Eh già...

Serena ha detto...

..e sognare?

LSSNDR ha detto...

Beh, se ci pensi destiniamo al sogno/sonno un terzo delle nostre giornate... forse potrebbe anche bastare.

Serena ha detto...

No, non sono d'accordo!
Gli ideali fanno vivere, sviluppare, sono l'inizio dell'evoluzione e del progresso.
Se sono inaccessibili fanno stare male ma se riesci ad avvicinarti al tuo ideale... ;)